Python all()

Il metodo all() restituisce True quando tutti gli elementi presenti nell'elemento iterabile sono veri.

Il metodo all() prende un singolo parametro ovvero qualsiasi elemento iterabile (lista, tupla, dizionario, ecc.).

Con le liste:

l = [1, 3, 4, 5]
print (all(l))

l = [2, False]
print (all(l))

l = []
print (all(l))

Output del codice

True
False
True

Con le stringhe:

s = "Tuttofare"
print (all(s))

s = '234'
print (all(s))

s = ''
print (all(s))

Output del codice

True
True
True

Con il dictionary:

Nel caso dei dizionari se tutte le chiavi (non i valori) sono vere, o se il dizionario è vuoto, all() restituisce True.

d = {0: 'ciao', 1: 'mondo'}
print (all(d))

d = {'0': 'True'}
print (all(d))

d = {1: 'True', 2: 'True'}
print (all(d))

d = {1: 'True', False: 0}
print (all(d))

d = {}
print (all(d))

Output del codice

False
True
True
False
True