Python locals()

La funzione local() aggiorna e restituisce un dizionario della tabella dei simboli locale corrente.

Una tabella dei simboli è una struttura di dati mantenuta da un compilatore che contiene tutte le informazioni necessarie sul programma.

Queste includono nomi di variabili, metodi, classi, ecc.

Ci sono principalmente due tipi di tabelle dei simboli.

  • Tabella dei simboli globale.
  • Tabella dei simboli locali.

Una tabella globale memorizza tutte le informazioni relative alla portata globale del programma, ed è accessibile in Python con il metodo globals().

Lo scope globale contiene tutte le funzioni, variabili che non sono associate ad alcuna classe o funzione.

Allo stesso modo, la tabella dei simboli locale memorizza tutte le informazioni relative allo scope locale del programma.

Lo scope locale potrebbe essere all'interno di una funzione, all'interno di una classe, ecc.

La sintassi del metodo dei locali() è:

locals()

locals() non prende alcun parametro.

locals() aggiorna e restituisce il dizionario associato alla tabella dei simboli locale corrente.

print(locals())

Output del codice

{'__name__': '__main__', '__doc__': None, '__package__': None, '__loader__': <_frozen_importlib_external.SourceFileLoader object at 0x7efebca98f70>, '__spec__': None, '__annotations__': {}, '__builtins__': <module 'builtins' (built-in)>, '__file__': 'main.py', '__cached__': None}